Avere la possibilità di fare una cosa divertendosi vuol dire ripeterla e quindi, nel caso delle tabelline, memorizzarla.

L’attività si compone di una tavola con le “tabelline essenziali” che riproduce la IV tavola della Montessori per la memorizzazione delle tabelline.

La tavola esclude le tabelline inverse e riduce drasticamente le tabelline da memorizzare lasciando la memoria “libera” per altre memorizzazioni necessarie.

Il principio è semplice e l’attività pure.

Sulla tavola, che riproduce essenzialmente la tavola pitagorica, sono oscurate/colorate le tabelline che non devono essere memorizzate.

Da un sacchetto, a turno, si pescano, un po’ come in una tombola, i risultati delle tabelline ottenute incrociando sulla tavola i numeri in orizzontale e verticale.

Spunti editoriali e altro ancora

Il segreto delle tabelline: e la Banda delle 3 emme

TOWO Tavola delle Tabelline in Legno – Gioco in Legno Educativo

Moltiplicanto. Canti e giochi per imparare le tabelline. Ediz. illustrata. Con QR Code per ascoltare i brani

Come tavola di controllo si utilizza la tavola pitagorica, fino alla completa memorizzazione.

L’attività piace e diverte e…divertendosi si impara!

Attività svolta individualmente