Un nuovo libro per parlare della misura e del percorso che l’uomo ha fatto nel corso dei millenni per arrivare alle misure di oggi.

Il libro inizia con la narrazione di un’antica fiaba africana per avvicinare gradualmente il lettore al concetto di misura.

Un cinghiale e un camaleonte, tra lo stupore generale, si sfidano ad una gara di corsa.

Vietato dire chi vince, ma importante dire che le misure vengono prese proprio con la coda del piccolo camaleonte come unità di misura!

I secoli passano, ma l’esigenza di misurare rimane impellente ovunque.

E così anche tra popoli molto distanti tra di loro nel tempo e nello spazio prosegue la continua ricerca di un sistema di misurazione soddisfacente.

Le parti del corpo, un po’ come la coda del camaleonte, diventano le unità di misura più comuni; che si tratti del piede come per i Romani, o del cubito per gli Egizi, il corpo è al primo posto: sempre immediatamente disponibile e accessibile a tutti.

Il viaggio però prosegue; il corpo non può bastare…piede corto-piede lungo, cubito piccolo-cubito grande…i problemi con unità di misura così soggettive sono infiniti.

I secoli passano e la ricerca dell’uomo continua…

Il re d’Inghilterra, Leonardo Da Vinci, Napoleone Bonaparte e la moneta da un euro…
Troppe cose o troppo diverse per essere messe tutte insieme?
Alla piccola lettrice o al piccolo lettore scoprirlo, pagina dopo pagina tra letture, giochi e attività.

E le proposte sono moltissime: giochi di misura non convenzionali, confronti, guida per la costruzione di un metro, di un decametro e di una bilancia, esercitazioni con le unità di misura convenzionali e la verifica concreta delle misure dell’uomo vitruviano, dalla moneta di 1 euro al proprio corpo…
Un libro per leggere e per fare ricco di attività e spunti didattici, consigliato anche per una piacevole, divertente e sempre costruttiva attività estiva.

Misurare il mondo- un percorso nel tempo e nello spazio alla scoperta della misura

La grammatica? Una favola!Il paese delle parti del discorso Maria Montessori

Il mio primo piccolo libro-Il bosco: Leggere con il metodo Montessori

Il mio secondo piccolo libro: Il mare 

Lily, piccola rana esploratrice: Leggere, fare e scoprire


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *