Un percorso tutto tattile alla scoperta delle linee e delle loro differenze.

L’idea nasce dalle lettere smerigliate di M.Montessori con cui i bambini seguono il percorso di vocali e consonanti e, attraverso la mano, le interiorizzano come gesto grafico e come fonema.

Con il materiale tattile sulle linee avviene un po’ la stessa cosa.

Ogni linea è percorribile con le dita e nominata e definita dalla rispettiva nomenclatura.

Attività in classe

La preparazione del materiale è semplice:

Su un foglio attraverso uno spesso filo si riproducono i diversi tipi di linee.

Sotto o a fianco di ogni linea si scrive il nome che caratterizza il tipo di linea.

Una volta terminata la preparazione della tavola con le linee si procede plastificandola.

Le linee rimangono in rilievo e i bambini possono ripercorrerle più e più volte con le dita.

Possono essere forniti anche dei fili di lana, tanti quante sono le linee presentate, perché possano essere riprodotte in modo autonomo.

La tavola tattile funge da autocontrollo.

Spunti editoriali ed altro ancora

Psicogeometria. Dattiloscritto inedito

Geometria al Volo – Spazio e Figure

La geometria del faraone

Fai spazio alla geometria. Pazzi per la matematica

4 Pezzo Strumenti per Geometria Righelli Metallo kit di Goniometro 15 cm Matematica in Lega Di Alluminio Goniometro 180° Triangolo 60°45°

QUCUMER 6 Pezzi Curva Francese e Righello Set per geometria righello Sewing Rulers Set Curva Francese e Righello di Modello Set Disegno Personale e Redazione per Disegni Geometrico Set Modello